NEW PAINTINGS

DROPS Aqua and Sand

DROPS. AQUA E SAND SET.jpg

As spring is already bringing new life, a new couple of paintings belonging to the DROPS series has come to life. Their names are AQUA and SAND and, as usually, they are inspired to a peculiar natural feature, namely the river and the sand.

Mentre la primavera sta già portando nuova vita, una nuova coppia di dipinti appartenenti alla serie DROPS è venuta alla luce. Si chiamano AQUA e SAND e come sempre sono ispirati ad una peculiare caratteristica naturale, in questo caso il fiume e la sabbia. 

DROP. AQUA. RIDOTTO.jpg

The river

Gathering may rains

from cold streamlets

for the sea . . .

Murmuring Mogami

 

Il fiume

raccoglie le pioggie di maggio

da freddi ruscelli

per il mare...

Mogami mormorante

 

Basho

DROPS. AQUA AND SAND (7).JPG

The river carries within itself a special symbolism, corresponding to the creative power of Nature and Time. So it recalls both fertility and the passage of time itself, thus carrying a sense of loss and oblivion. The water in the river is characterized by continuous movement, and it finds its own way through the Earth's surface, and even underneath. A river is born as a small bubbling mountain stream, and during its route can become a waterfall, a rapid, a basin, or a majestic and placid flow ending with a delta merging into the sea or the ocean. Moreover, almost all great cultures and cities have been born on river sides. So, where are you now in your life? Is the water of your river calm or raging? Are you heading to your goal, finding your way in life or are you doubtfully bending backwards? Or maybe you are exploring your path to your origins, or have become a carsic river. You can also sit on the sand of the shore and watch the water flow.

Il fiume richiama ad un simbolismo speciale, che corrisponde alla forza creativa della Natura e del Tempo. Così richiama sia la fertilità, che il passaggio del tempo stesso, rimandando un senso di perdita e oblio. L'acqua del fiume è caratterizzata da un movimento continuo, e trova la propria strada attraverso la superficie terrestre, e anche sotto di essa. Un fiume nasce come sorgente gorgogliante, per diventare torrente di montagna, e lungo la sua corsa può essere cascata, rapida, bacino, o un placido e maestoso corso d'acqua che diventa delta per gettarsi nel mare o nell'oceano. Attorno ad un fiume nascono inoltre le più grandi civiltà e città del mondo. E dove sei tu adesso nella tua vita? L'acqua del tuo fiume è calma o scrosciante? Punti dritto alla tua meta, trovando la tua strada con certezza, o stai tornando indietro in preda al dubbio? O forse stai esplorando il sentiero che ti riporta alle tue origini, o sei un fiume carsico. Puoi anche sedere sulla sabbia della riva e  osservare l'acqua che scorre. 

DROP. SAND. RIDOTTO.jpg

The moon so pure,

a wandering monk carries it

across the sand.

 

La luna così pura,

un monaco errante porta

attraverso la sabbia.

 

Masaoka Shiki

DROPS. AQUA AND SAND (3).JPG

While sitting on the shore, you can play with the sand. The sand is strictly connected to the earth but its mineral origin gives it a special quality, as well as different colours and shiny reflexes. Sand can vary in colour and temperature; from the river's and ocean's wet and fresh shores to the desert's hot and sandy wastelands. And even though life might seem impossible to manifest, animals and plants can live in the sand. You can also walk on the sand, leaving your imprint, feeling the weight and movement of your body, choosing a direction. The sand is also related to something ephimeral or intangible, like time running by in an hourglass, or like dunes pushed by the wind and moving in the desert. A desert is where you feel the openess, the infinite access and possibilities. It's the realm of abstraction where human beings can feel a relation with God. Have you already traced your path in sand? Where are you bound? And have you found a spiritual dimension?

Mentre sei seduta sulla spiaggia puoi giocare con la sabbia. La sabbia è strettamente connessa alla terra, ma la sua origine minerale le conferisce una qualità speciale, così come diversi colori e riflessi luccicanti. La sabbia può variare in colore e temperatura, passando da quella delle fresche spiagge di fiumi e laghi fino a quella delle distese sconfinate di torridi deserti. E anche se sembra impossibile che ci siano manifestazioni di vita, molti animali e piante vivono in questo ambiente. Si può anche camminare sulla sabbia, lasciando la nostra impronta, sentendo il peso e il movimento generati dal nostro corpo, scegliendo una direzione. La sabbia è anche correlata a qualcosa di effimero e intangibile, come il passare del tempo nella clessidra, o  come le dune che si spostano sospinte dal vento. Il deserto è un luogo in cui si percepisce la vastità, come una sensazione di accesso a infinite possibilità. E' il regno dell'astrazione, dove l'essere umano può percepire una relazione con Dio. Hai già tracciato il tuo percorso nella sabbia? Dove sei diretta? E hai trovato una dimensione spirituale?

Playing with water and sand is a playful and necessary activity for the human being. You can create bricks and build whatever you need. This is what mankind has been doing since the beginning of time.

Giocare con acqua e sabbia, è un'attività ludica e necessaria per l'essere umano. Puoi fabbricare mattoni da cuocere al sole e costruire quello che ti serve. Questo è ciò che il genere umana ha fatto sin dall'inizio dei tempi. 

DROPS. AQUA AND SAND (14).JPG

As you might already know, the series of paintings called DROPS is the inspiration for the WEARABLE ART project. The paintings AQUA and SAND make no exception, so let me introduce two new scarves of the collection. The first is tuquoise and the second has a earthy colour.

Come già sapete, la serie DROPS è di ispirazione per il progetto ARTE DA INDOSSARE. I dipinti AQUA e SAND non fanno eccezione e quindi vi presento anche due nuove sciarpe della collezione. La prima è turchese e la seconda è di un color terra.

The scarves will be available during the Milano Design Week 2018, as you can read in this post.

Le sciarpe saranno disponibili durante la Milano Design Week 2018, come puoi leggere in questo post.

These artworks were made with watercolor and ink drawing on Italian Fabriano 100% cotton paper. They measure 27.50x19.7 inches, that is 70x50 centimetres.

Queste opere sono state realizzate con acquerello e inchiostro sula splendida carta Fabriano 100% cotone che uso solitamente. Si tratta di quattro opere di 70x50 cm.

BOTANICA. Grass and Violet

BOTANICA. GRASS (18).JPG

I created this little bunch of artworks exactly one year ago, but I was so busy I didn't even have the time to write a post about them. They actually are a continuation of the two large paintings called DROPS. Grass and Violet, and are inspired by the same observation of Nature during Springtime.

Ho creato questo piccolo gruppo di opere esattamente un anno fa, ma ero così impegnata che non ho nemmeno trovato il tempo di pubblicarle. Sono in effetti la continuazione di due dipinti più grandi chiamati DROPS. Grass and Violet, e sono ispirate dalla stessa osservazione della Natura in Primavera. 

BOTANICA. GRASS (19).JPG
BOTANICA. GRASS (17).JPG

These eight artworks are part of the BOTANICA series, and are named GRASS and VIOLET. They measure 21x30 cm and are made on 100% cotton Fabriano paper 300gr, using the technique of watercolour and ink drawing.

Queste sei opere sono parte della serie BOTANICA, e si chiamano GRASS e VIOLET. Misurano 21x30 cm e sono state realizzate su carta Fabriano 300gr 100% cotone, con la tecnica dell'acquerello e disegno ad inchiostro. 

DROPS. COAL E FEATHER

DROPS COAL E FEATHER WEB.jpg

Today I'm introducing two paintings belonging to the series called DROPS: COAL and FEATHER. These artworks complete each other in some ways, and will tell you a story of Yin and Yang, cold and warm, light and heavy, hard and fluffy, taking place both in the dephts of the earth and in the highest sky. This is the season when the night becomes longer than the day, cold days are bound to win over warm ones and the dark is stronger than the light. But only until the shortest day, the winter solstice, that will be in December 21st this year.

Oggi ti presento due nuove opere appartenenti alla serie DROPS: COAL e FEATHER. Questi dipinti si completano in un certo senso, e raccontano una storia di Yin e Yang, freddo e caldo, leggerezza e pesantezza, durezza e morbidezza, che si svolgono nel cuore della terra e nell'ampia distesa dei cieli. Questa è la stagione in cui la notte diventa più lunga del giorno, il freddo vince sul caldo e il buio sulla luce. Fino a raggiungere il giorno più corto, il solstizio d'inverno, che sarà il 21 dicembre quest'anno.

DROP. COAL. RIDOTTO PER WEB.jpg

The tree moving
in the moonlight.
Wise to me

Jack Kerouac

l'albero si muove
al chiaro di luna.
E' saggio.

Jack Kerouac

The painting DROPS. COAL tells you a story about the night of times, 300 millions of year ago and more, when incredibly huge forests made of uncommonly enormous and weirdly shaped trees lived upon this earth, bearing a small range of species but changing our world forever. These forests were made of plants called Lycopsids, that have inspired the tree of the painting.

Il dipinto DROPS. COAL racconta una storia che arriva a noi dalla notte dei tempi, più di 300 milioni di anni fa, quando una distesa infinita di foreste fatte di alberi enormi e dalla forma strana ricopriva la nostra terra, con una ridotta varietà di specie ma destinate a cambiare il nostro mondo per sempre. Queste foreste erano fatte di piante chiamate Lycopsidi, che hanno ispirato l'albero del disegno.

DROP. COAL. detail.jpg

The plants that were in the carboniferous period were very strange and most of them were almost leafless until they grew older because they did not branch until fully grown, and would have spent much of their lives as unbranched poles. Just to get an idea, they vaguely resembled to plants present in a tropical climate, since they grew in swamps. Some of them, called Lepidodendron, had tall, thick trunks covered in closely packed diamond-shaped leaf scars, composed of green, photosynthetic tissue which made it similar to a giant herb. There were giants up to 50 metres high but, since they had shallow root systems, fell over easily, piling up on one another. This enormous mass of trees sucked carbon from the air, and released oxygen in such a greater quantity than we have today. What is strange is that they didn't decompose because wood eaters microbes did't show up yet, so the carbon stayed in the wood and was not released again into the atmosphere. These plants foxilized and became the enormous source of the shiny black carbon we still use today.

Le piante del carbonifero erano molto strane e la maggior parte di loro era quasi senza foglie fino a che non diventavano più grandi perchè non ramificavano fino all'età adulta, e così passavano la maggior parte della loro vita come se fossero dei pali. Tanto per avere un'idea, somigliavano vagamente alle piante presenti nei climi tropicali, dato che crescevano in zone paludose. Alcune di loro, chiamate Lepidodendri, avevano dei tronchi sottili ricoperti di scaglie a forma di diamante, composte di tessuto fotosintetico verde, che li rendeva simili ad erbe giganti. Potevano raggiungere i 50 metri ma, dato che avevano radici superficiali, cadevano facilmente ammassandosi gli uni sugli altri. Questa enorme massa di alberi assorbiva il carbone presente nell'aria e rilasciava ossigeno in quantità molto maggiori rispetto a quelle presenti oggi nell'aria. La cosa strana è che non si decomponevano perchè non esistevano ancora i batteri in grado di farlo, così il carbone rimaneva intrappolato nel legno e non veniva nuovamente rilasciato nell'atmosfera. Queste piante si sono fossilizzate e diventarono l'enorme fonte di carbone nero e lucente che usiamo oggi.

DROP. COAL. detail.jpg

And what about you? What kind of energy is buried inside your past? Where does it come from? Are you going to release it or leave it where it is? What kind of branches did you develop?

E tu? Che tipo di energia puoi trarre dal tuo passato? Da dove viene e cosa vuoi farne? Che tipo di rami hai sviluppato con il tempo?

DROP. FEATHER. MOLTO RIDOTTO.jpg

A pretty bird
passes in silence...
migrating

Kobayashi Issa

un uccello grazioso
passa in silenzio...
migrando

Kobayashi Issa

On the other hand, the artwork DROPS. FEATHER, tells a story of lightness and leads into the magic of flight. Feathers and plumes are the instrument that helps birds in flight, thermal insulation, and waterproofing. Also, their colour always has a meaning in communication, protection and social interaction.

Dall'altro lato, l'opera DROPS. FEATHER, racconta una storia di leggerezza e porta nella magia del volo. Le penne e le piume sono gli strumenti che aiutano gli uccelli per il volo, l'isolazione termica e l'isolamento dall'acqua. Inoltre, il loro colore ha sempre un significato nella comunicazione, protezione e interazione sociale.

DROP. FEATHER. detail.jpg

Migratory birds afford each year a long journey to reach warmer lands, driven primarily by availability of food. Migratory birds are funneled on to specific routes by natural barriers and are able to fly over the oceans, crossing continents and covering incredibly long distances that can reach more than 10.000 km. The timing of migration seems to be controlled primarily by changes in day length and migrating birds navigate using celestial cues from the sun and stars, the earth's magnetic field, and mental maps.

Gli uccelli migratori affrontano ogni anno un lungo viaggio per raggiungere terre più calde, spinti soprattutto dalla ricerca di cibo. Vengono incanalati in determinate tratte dalle barriere naturali e sono capaci di volare attraverso gli oceani, attraversare interi continenti per distanze incredibilmente lunghe, che possono superare i 10.000 chilometri. Il tempo della migrazione sembra essere controllato da cambiamenti nella lunghezza del giorno e durante la migrazione gli uccelli si orientano con il sole e le stelle, il campo magnetico terrestre e mappe mentali.

DROP. FEATHER. detail 3.jpg

Moreover, feathers are religious objects and have an iconic role, being sacred to many religious and cultural traditions of the world since the beginning of time. Plumage has great cultural and spiritual value symbolising flight, ascension and healing powers, and it has been regarded as both ceremonial and decorative. In Greek mythology, Daedelus the inventor and Icarus tried to escape the maze by attaching feathered wings to their shoulders with wax, but Icarus flew too high and it was melted by the Sun.

Inoltre le piume sono oggetti religiosi e hanno un ruolo iconico, essendo sacre in molte religioni e tradizioni culturali del mondo. Il piumaggio può avere una grande valenza simbolica e spirituale rappresentando il volo, l'ascensione ed essendo così associato a poteri curativi. Infatti è utilizzato sia come cerimoniale che decorativo. Nella mitologia greca, Dedalo e Icaro scapparono dal labirinto attaccando ali piumate alle loro spalle con la cera, ma Icaro volò troppo in alto e il sole la sciolse.

IMG_4028.JPG

Can you find something similar in your life? Have you ever taken on a long journey to reach a warmer spot? What is the destination that you want to reach in the next months? What kind of instruments are you going to use to find your path? What route are you going to follow? And ... how will you dress for the occasion?

Ci sono cose simili nella tua vita? Hai mai intrapreso un lungo viaggio per raggiungere un luogo migliore? Quale sarà la tua destinazione nei prossimi mesi? Grazie a quali strumenti la raggiungerai? Quale sarà la tua strada? E ... come ti vestirai per l'occasione?

IMG_4026.JPG

As you might already know, the series of paintings called DROPS is the inspiration for the WEARABLE ART project. The paintings COAL and FEATHER make no exception, so let me introduce two new scarves of the collection. The first is as black as coal with shiny reflexes and the second has a powdery like quality of a tender nude or old rose hue.

Also, they will both be part of the Calendar 2018, which is about to arrive for you as a present, just like every year!

Come già sapete, la serie DROPS è di ispirazione per il progetto ARTE DA INDOSSARE. I dipinti COAL e FEATHER non fanno eccezione e quindi vi presento anche due nuove sciarpe della collezione. La prima è nera come il carbone con riflessi luccicanti e la seconda ha un carattere polveroso e un color carne o rosa antico. 

Queste opere saranno anche sul Calendario 2018, che sta per arrivare, in regalo come ogni anno!

Drops, Orange e Pods

DROPS ORANGE E PODS SET RIDOTTO.jpg

秋風や眼中のもの皆俳句

 
Akikaze ya
ganchuh no mono
mina haiku

Vento d’autunno
nei miei occhi
tutto è haiku. 

Autumn wind
Everything in one’s eyes
Is a haiku
 

Kyoshi Takahama

IMG_3474.JPG

Days get shorter and temperature cools down. Leaves change colour and gently fall to form bright carpets. Soft, oblique sumbeams light up the landscape, especially before sunset. Harvesting days go by and the end of a long hot summer gently lets a little bit of autumn coming in, one day after the other. Many poets, like Keats or Verlaine, have given voice to autumn as a melancholic season, because the golden summer is already gone, the rapidly dimming light makes us feel the need to turn both phisically and mentally inward, and we feel winter days are on the horizon. My feeling of autumn is that of a warm nest to cuddle in, and as the haiku by Kyoshi Takahama marvellously expresses the beauty and richness of this season.

I giorni si accorciano e le temperature si abbassano. Le foglie cambiano colore e cadono in tappeti colorati. Morbidi raggi di luce illuminano di taglio il paesaggio al tramonto. I giorni dei raccolti sono passati e la fine di una lunga estate calda lascia giorno dopo giorno il posto all'autunno. Molti poeti, come Keats o Verlaine, hanno dato voce all'autunno come una stagione melancolica, perchè l'estate dorata è finita, e la luce che diminuisce rapidamente ci fa sentire inclini all'introspezione, e sentiamo che l'inverno è alle porte. Sento l'autunno come un nido in cui accoccolarsi, e l'haiku di Kyoshi Takahama esprime meravigliosamente la bellezza di questa stagione.

IMG_3478.JPG

Keeping pace with the season, today I'm introducing two new paintings of the DROPS series. The inspiration for these artworks comes, as mostly in my work, from Nature, and focuses on two different aspects of autumn. I usually invent my drawings out of a recollection of the time spent in nature, but this time I wanted to draw two peculiar plants, whose stories recall different experiences.

A segnare l'inizio di un nuovo tempo, oggi presento due nuove opere della serie DROPS. L'ispirazione viene, come spesso accade nel mio lavoro, dalla Natura, e focalizza su due aspetti diversi dell'autunno. Solitamente i miei disegni sono inventati a partire da impressioni che rimangono dopo l'essere stata in natura, ma stavolta ho voluto raccontare due piante particolari, le cui storie raccontano esperienze diverse.

DROPS. PODS. 600 DPI RIDOTTO.jpg

The first painting tells the story of a seed. A small creature bringing into itself a promise of the future. It was born during the hottest days of the year, from a flower that has taken all the energy of the sun in, drying up and developing a hard capsule to protect its treasure, the seed.

La prima opera racconta la storia di un seme. Una piccola creatura che porta in se' la promessa del futuro. E' nato durante i giorni più caldi dell'anno, da un fiore che ha preso tutta l'energia del sole, seccandosi e sviluppando una capsula dura per difendere il suo tesoro, il seme.

IMG_3479.JPG

Nature expresses itself as a great designer with pods and seeds. They can be tiny or very big, tailed or winged, reniform, ellipsoid, oblong and with many other shapes, with a highly polished surface or very rough. And each shape, consistence or peculiar characteristic has a very specific and only goal: protecting the seed until it will find the right soil and will be ready to sprout. So what is the seed you have nurtured during the last months? Will you be able to do to protect it and help it find its way?

In fatto di semi e capsule, la natura è una vera maestra. Possono essere minuscoli o enormi, con la coda o con le ali, reniformi, ellissoidali, oblunghi e di molte alte forme, liscissimi o molto ruvidi. Ed ogni forma, cosistenza o caratteristica peculiare ha un obiettivo specifico e chiaro: proteggere il seme fino a che sarà in grado di trovare il terreno giusto e sarà pronto a germinare. E tu, quale seme hai nutrito durante l'estate? Cosa sarai in grado di fare per proteggerlo e aiutarlo a trovare la sua strada?

IMG_3480.JPG

The commonest colours for the seeds of the season are brown and black, and that is why I chose this warm, chocolate hue for the painting. The drawing represents a plant whose simple beauty I particularly love, the Ferula Communis. It is widely spread in the mediterranean area, spontaneusly growing at the limit of streets and fields, standing tall with its stout stem that can become more than three metres long, with its big, yellow greenish umbrella flowers that will turn into dark chockolate pods at the end of summer. This is also a mythological plant, and Prometheus smuggled fire hiding it in the hollow rod of a ferula.

I colori più comuni per i semi sono marrone e nero, e così ho scelto questa tonalità cioccolato. Il disegno rappresenta una pianta i cui la cui bellezza bellezza semplice mi sta particolarmente a cuore, la Ferula Communis. E' molto diffusa in tutta l'area mediterranea e cresce spntaneamente lungo le strade e nei confini dei campi, vicino ai muretti a secco. Si erge con il suo lungo stelo che può superare i tre metri, in cima al quale ci sono dei grandi fiori verdognoli ad ombrello che diventeranno, appunto, semi di un marrone caldo, quasi bruciato, alla fine dell'estate. Questa pianta fa parte del mito, e fu usata da Prometeo per rubare il fuoco da donare agli uomini nascondendolo nel bastone cavo di una ferula.

LANCISI POST.jpg

The second tells the story of new fruits that are beginning to be born in this season, namely citrus fruits. The first one to ripen is the tangerine, followed by clementines, lemons, grapefruits and oranges in a wide variety of species. The scent of both the flowers and the fruits of this species is incredible, and the foliage is beautifully rich, going from glossy to mat, small to pretty large. This story had to be told using a fresh orange hue fading from intense to pale.

La seconda racconta la storia di nuovi frutti che cominciano a nascere in questa stagione, ovvero gli agrumi. I primi a maturare sono i mandarini, seguiti da clementine, limoni, pompelmi e arance di mille varietà e specie. Il profumo dei fiori e dei frutti è incredibile, e il ricco fogliame può essere lucido o opaco, piccolo o piuttosto grande. Questa storia non poteva che essere raccontata in una tonalità arancio, con sfumature dall'acceso al pallido.

SCIARPE (112).JPG

The two stories are called PODS and ORANGE and belong to the DROPS series, which was specifically created for the Wearable Art project. These paintings were meant to be transformed into high quality textiles, with the aim of becoming warm and colorful scarves to be worn and kept in contact with the body. The new artworks and the scarves will be soon presented during an event that will take place October 7th-21st at Mimi Furaha, in Florence, click here for the invitation.

Le due storie si chiamano PODS e ORANGE e appartengono alla serie DROPS, che è stata ideata specificatamente per il progetto Arte da Indossare. Queste opere sono pensate per essere trasformate in tessuti di alta qualità, con l'obiettivo di diventare sciarpe calde e colorate, da indossare e tenere a contatto con il corpo. Queste due nuove opere, e le sciarpe saranno presentate presto durante un evento che si terrà dal 7 al 21 ottobre da Mimi Furaha a Firenze, qui c'è l'invito!

SCIARPE (99).JPG

DROPS. Marine e Coral

Sta come il pesce
che ignora l'oceano
l'uomo nel tempo

Kobayashi Issa

Nel luogo senza tempo, dove l'acqua nasconde e nutre, creature di ogni tipo nascono alla vita, abitano scogli e fondali, barriere coralline e valli marine, in un tripudio di forme e colori. E' qui che ci portano queste due opere della serie DROPS, aprendo un varco in questo mondo magnifico e segreto. 

In the timeless place, protected and hidden by the water, all kinds of creatures come to life, living in cliffs and dephts, reefs and sea valleys, in a multitude of forms and colours. The new two paintings belonging to the DROPS series lead us into this magnificent, secret world.

Queste due opere sono parte della serie DROPS, e si chiamano MARINE e CORAL. Misurano 70x50 cm e sono state realizzate su carta Fabriano 300gr 100% cotone, con la tecnica dell'acquerello e disegno ad inchiostro. 

These two artworks are part of the DROPS series, and are named MARINE and CORAL. They measure 70x50cm and were made on 100% cotton Fabriano paper 300gr, with the technique of watercolour and ink drawing.

Inoltre, gli acquerelli della serie DROPS sono state scelti per diventare altro, per crescere e trasformarsi. Così MARINE e CORAL sono l'ispirazione per due nuovi capi della mia Arte da Indossare, in questo caso due nuove sciarpe. Le sciarpe sono stampate e cucite in italia, e sono fatte di un morbido tessuto composto di modal e cachemere.

Gli acquerelli originali e le sciarpe saranno presentati durante l'esposizione presso il ROVIDA LAB il 17 agosto 2017.

Moreover, the watercolours belonging to the DROPS series, where chosen to become something else, to expand and be transformed. Thus MARINE and CORAL were the inspiration for two new pieces of my Wearable Art, two new scarves. The scarves are printed and sewn in Italy, and are made of a soft fabric made of modal and cachemere. 

The original paintings and the scarves will be on show during the next exhibition at ROVIDA LAB on August 17th 2017.

DROPS. GRASS AND VIOLET

Una brezza soave spira:

sui campi verdi,

ombre di nuvole.

Kyoroku

Non c'è niente da fare, non resisto agli Haiku! E questo in particolare esprime con tanta sommaria indeterminatezza l'emozione mutevole, imprecisa e crescente della Primavera. La stagione in cui tutto si risveglia, in cui si ricomincia a crescere. Così, dopo il riposo invernale, la Natura si muove e la vita inizia a fluire, la linfa a scorrere.

I cannot help loving Haikus! This one is particularly amazing in expressing, with its undefined abstractness, the ever-changing, inaccurate and growing feeling of Spring. Therefore, after a long winter rest, Nature makes a step forward and life starts flowing again. 

Il prato è uno dei primi ambienti in cui la nuova vita si manifesta ampiamente, tra erba e tenere foglie. Il verde è intenso, carico. E tra l'erba, sbocciano in abbondanza tarassaco, margherite, primule, viole, muscari... 

Life starts to flow in the fields, where tender leaves of grass sprout. The green is of an intense hue. And among the grass, dandelions, daisies, primroses, violets, grape hycinths bloom.

FRANCESCA LANCISI DROPS. VIOLET. 600 DPI RIDOTTO - Copia.jpg

Queste due opere sono parte della serie DROPS, e si chiamano GRASS e VIOLET. Misurano 70x50 cm e sono state realizzate su carta Fabriano 300gr 100% cotone, con la tecnica dell'acquerello e disegno ad inchiostro. 

These two artworks are part of the DROPS series, and are named GRASS and VIOLET. They measure 70x50cm and were made on 100% cotton Fabriano paper 300gr, with the technique of watercolour and ink drawing.

Inoltre, gli acquerelli della serie DROPS sono state scelti per diventare altro, per crescere e trasformarsi. Così GRASS e VIOLET sono l'ispirazione per due nuovi capi della mia Arte da Indossare, in questo caso due nuove sciarpe. Le sciarpe sono stampate e cucite in italia, e sono fatte di un morbido tessuto composto di modal e cachemere.

Gli acquerelli originali e le sciarpe saranno presentati durante l'esposizione a Palazzo Pretorio di Sansepolcro, dal 25 marzo al 2 aprile 2017.

Moreover, the watercolours belonging to the DROPS series, where chosen to become something else, to expand and be transformed. Thus GRASS and VIOLET were the inspiration for two new pieces of my Wearable Art, two new scarves. The scarves are printed and sewn in Italy, and are made of a soft fabric made of modal and cachemere. 

The original paintings and the scarves will be on show during the next exhibition at Palazzo Pretorio in Sansepolcro, taking place from march 25th to april 2nd.

Artist Signed Postcards - Cartoline d'Artista

I'm so lucky to live in one of the most beautiful cities in the world, and rich with art from a glorious past, that led us to have so many art schools flourish and prosper over the centuries. This means that we also have the possibility to enter so many art supplies shops which would deserve a dedicated post, entirely packed with totally rad things, that would make you instantly long for buying whatever your bike can carry, go home and work alone in your studio for a whole week without talking to anyone. Or at least this is the effect on me! And this is why I try and visit those places random and with a very specific shopping list. But what I sometimes love to note on my shopping list is - Post Cards Paper.

Sono così fortunata a vivere in una delle più belle città del mondo, ricca di arte di un glorioso passato, che ci ha lasciato in eredità molte scuole d'arte, che hanno fiorito e prosperato nei secoli. Questo significa che abbiamo anche la possibilità di entrare in molti negozi di belle arti, che meriterebbero un post dedicato, pieni zeppi di cose fantastiche , che ti fanno venire voglia di comprare subito tutto quello che la tua bici può trasportare, andare a casa, chiuderti nel tuo studio e starci una settimana senza vedere nessuno. O almeno, questo è l'effetto che fa su di me. Per questo cerco sempre di centellinare le visite e preparare una lista della spesa molto precisa. Ma una delle cose che mi piace spesso smettere nella mia lista è la carta d'acquerello per cartoline. 

I made a brief research and found out many curious things about postcards. Did you know that the study and collecting of postcards is termed deltiology? The word comes from Greek δελτίον, deltion, diminutive of δέλτος, deltos, "writing tablet, letter"; and -λογία, -logia. And did you know the world's oldest postcard was probably sent in 1840 to the writer Theodore Hook from London, England? And did you know that the writer was probably the same person as the recipient, having the writer posted the card to himself? In fact, he was well known for his practical jokes, and it's funny to know that the first postcard ever was meant to be a joke for postmen. But I'm pretty sure you don't know that postcard collectors must be very serious about their passion, at the point that in 2002 the first postcard ever appeared on earth, the one written by and to Theodore Hook, sold for a record £31,750!

Ho fatto una breve ricerca e ho scoperto molte cose curiose sulle cartoline. Sapevi che lo studio e il collezionare cartoline si chiama deltiologia? La parola viene dal greco δελτίον, deltion, diminutivo di δέλτος, deltos, "tavoletta per scrivere, lettera" e -λογία, -logia. E sapevi che la più antica cartolina del mondo fu probabilmente spedita nel 1840 dallo scrittore Theodore Hook di Londra? E che il mittente e il destinatario erano la stessa persona, ovvero lo scrittore stesso? Infatti era conosciuto per essere un burlone ed è buffo pensare che la prima cartolina spedita fu probabilmente uno scherzo per chi lavorava alle poste. Ma sono piuttosto sicura che non sapete che i collezionisti di cartoline sono molto seri riguardo alla loro passione, tanto che nel 2002 la prima cartolina apparsa sulla terra, quella di Theodore Hook, fu venduta per una cifra record di 31, 750 sterline! 

Postcard collectors sport very varied tastes about the topic of their postcars, ranging from city views to portraits, from limited editions for special occasions to advertising. But the ones I'm interested to are those collecting Artist Signed Postcards, with artworks that has the artist's signature, and the art is often unique for postcards. This is a very typical tradition, and The Royal Watercolour Society, together with the Bankside Gallery, curates exhibitions of Artist artworks the size of a postcard, for an affordable art selection. 

I collezionisti di cartoline hanno gusti molto variegati rispetto al tema ritratto sulle cartoline, che va da viste di città a ritratti, da edizioni limitate per occasioni speciali alla pubblicità. I collezionisti che mi interessano sono quelli che raccolgono Cartoline d'Artista, raffiguranti opere, spesso originali e unici, con la firma dell'autore. Questa è una tipica tradizione anglosassone tanto che anche The Royal Watercolour Society, together with the Bankside Gallery, cura mostre fatte di opere d'artista grandi come cartoline, per una selezione di arte per tutte le tasche.

I've always loved writing, receiving, purchasing, and since I started this job, producing postcards. Most of them are printed and you can find them HERE. There is something so creative and instantly inspiring about postcards, not to mention the terribly human communicative wight they bring. Even if some of these communications usually would deserve and be written on greeting cards or letters, their content jealously protected by an envelope, still I can imagine that over the time people have been informed about things like the birth of a child, the end of a love, the winning of a great sum of money, the death of a dear one, the invitation to a ball, or the winning of a contest through a postcard.

Ho sempre amato scrivere, ricevere, comprare, e perfino, da quando faccio questo lavoro, produrre cartoline. La maggior parte di loro sono stampate e le potete trovare QUI. C'è qualcosa di così creativo e istantaneamente capace di dare ispirazione nelle cartoline, per non parlare del carico comunicativo terribilmente umano che trasportano. Anche se la maggior parte di queste comunicazioni di solito meriterebbero di essere scritte in un bigliettino o meglio ancora in una lettera, posso comunque immaginare che nel tempo le persone abbiano ricevuto informazioni riguardo alla nascita di un bimbo, la fine di un amore, la vincita di una grande somma di denaro, la morte di una persona cara, l'invito ad un ballo, la vittoria ad un concorso e chissà che altro tramite una cartolina.

These postcards are very similar to the background I sometimes use for the DROPS series. Drops of colour dripped on Langton paper. The colours I chose are blue, pink and yellow, with a touch of green and peach. They bring my stamp and signature on the back.

The postcards are for sale, just contact me if you are a mad Artist Signed Postcard Collector! :D

Queste cartoline sono molto simili allo sfondo che a volte ho usato per la serie DROPS. Gocce di colore che sgocciola sulla carta, stavolta Langton. I colori che ho scelto sono il blu, il giallo e il rosa, con un tocco di verde e pesca. Il mio timbro e la firma sono sul retro. 

Le cartoline sono in vendita, contattami se sei un Collezionista di Cartoline d'Artista! :D

Botanica. Pond.

Furu ike ya
kawazu tobikomu
mizu no oto

---

old pond
frog leaping
splash

---

nel vecchio stagno
una rana si tuffa –
rumore d’acqua

---

Matsuo Bashō

As you might very well know from my Haiku Paintings blog feature, I love poetry and I'm particularly fond of Japanese Haiku poems. This very short and elegant form of art, dates back to the 17th century and has a great power to generate images in the reader's mind. 

Come si può capire dalla rubrica del mio blog chiamata Haiku Paintings, amo la poesia e in particolar modo gli Haiku giapponesi. Questa forma d'arte così elegante e breve risale al sedicesimo secolo e possiede, a mio avviso, un raro potere evocativo capace di generare immagini nella mente del lettore. 

These few lines by Matsuo Bashô are a perfect example of this extraordinary evocative power, making us immediately feel plunged into the microclimate of a pond, with its silence broken by the splash of the frong and the ripples of the water. 

Queste poche righe del poeta Matsuo Bashô sono un esempio perfetto di questo straordinario potere evocativo, e ci fanno sentire immediatamente immersi nel microclima di un laghetto, di un vecchio stagno il cui silenzio viene interrotto solo dal tuffo della rana e dalle increspature dell'acqua.

This microworld was the inspiration for creating this set of 18 small paintings. They belong to the Botanica series and their name is POND. They are inspired to plants and weeds living near the water, with their very thin or very large leaves, with enormous capsules and very peculiar forms. The colours are very delicate and washy, but still vibrant.

Questo micro mondo è stato di ispirazione per creare un gruppo di 18 piccoli dipinti. Appartengono alla serie Botanica e si intitolano POND. Sono ispirati alle piante e alle erbe che vivono vicino all'acqua, con le loro foglie molto sottili o molto larghe, con le capsule grandissime e le forme particolari. I colori sono molto delicati, quasi slavati ma vibranti.

This collection was displayed during my latest exhibition in Via di Mezzo 6 in Florence, so those who visited the show have already seen the series live. It is made of 18 watercolour paintings with ink drawings on paper, and measure 14x14 centimeters.

Questa serie è stata esposta durante la mostra in Via di Mezzo 6 a Firenze, così chi ha visitato la mostra ha avuto modo di vederla dal vivo. E' composta di 18 dipinti ad acquerello con disegni ad inchiostro su carta, e misura 14x14 centimetri.

DROPS, LEAF AND FRUIT

Playing with colours has always been my thing. While painting and drawing these two large paintings I was thinking about what inspires me most, Nature. Fresh and juicy fruits of imaginary water plants, with thin and long leaves and enormous pods.

Giocare con i colori è la mia passione. Mentre dipingevo e disegnavo questi due grandi acquerelli, pensavo a ciò che è per me costante ispirazione, la natura. Frutti succosi e freschi di immaginarie piante acquatiche, con foglie sottili e lunghe ed enormi capsule.

Or majestic equatorial leaves, used to wrap and fan and create, as green as the forest, as fresh as thin air.

O maestose foglie equatoriali, usate per avvolgere e creare e fare vento, verdi come la foresta, fresche come l'aria.

Both the paintings were on show during the exhibit in Via di Mezzo 6, Florence. And together with other ones have been used as a basis for creating thin and warm textiles. 

Entrambe le opere sono state in mostra durante l'evento in Via di Mezzo 6 a Firenze. E insieme ad altre sono state usate come base per creare tessuti sottili e caldi. 

These textiles were used for creating soft and colourful scarves, that are available in my shop.

Questi tessuti sono stati usati per creare sciarpe morbide e colorate, che sono in vendita nel mio negozio.

From paper to textile and from textile to the body, the path of an idea, of a pattern, colors and emotions that become my Wearable Art. 

Dalla carta al tessuto e dal tessuto al corpo, il viaggio di un'idea, di un segno, di colori ed emozioni, che diventano Arte da Indossare.

mostra via di mezzo 6 tutte le foto (299).JPG

Paintings: Watercolour and ink on Fabriano paper, 70x50 cm. See more here about materials. 

Scarves: Modal and cachemere. See more here about Wearable Art.

Opere: Acquerello e inchiostro su carta Fabriano, 70x50 cm. Guarda qui per dettagli sui materiali. 

Sciarpe: Modal e cachemere. Guarda qui per dettagli sull'Arte da Indossare.

DROPS, Stone

Always start from a nice palette. Picking up colours and fixing shapes in my head, moving elements and imagining scenarios. This is where I started from.

Cominciare sempre con una palette convincente. Scegliendo i colori e fissando le forme nella testa, spostando gli elementi e immaginando scenari. Ecco da dove sono partita. 

A series of paintings, that I called Drops, is made of layers of flebile colours juxtaposed to create an image, to tell a watery story of moving elements, ready to be sketched on and ruled with inky lines and patterns. 

This artwork is inspired to the the mineral world, expressing itself by creating mountains and river beds, ocean floors and volcanoes, pebbles and dust. The colour ranges from a gray - black to a pale pearl.

Una serie di opere che ho chiamato Drops, fatta di strati di lieve colore giustapposti per creare un'immmagine, per raccontare una storia acquatica di elementi in movimento, pronta per essere disegnata e rigata da righe e pattern di inchiostro.

Quest'opera è ispirata al mondo minerale, alle pietre e ai sassi, che formano montagne e letti dei fiumi, fondali marini e vulcani, ciottoli e polvere. Il colore comprende tonalità che vanno dal grigio - nero al color perla.

One of these paintings has been used as a basis for creating thin and warm textiles for the Wearable Art project. 
Una di queste opere è stata usata come base per creare tessuti sottili e caldi per il progetto Arte da Indossare.

These textiles were used for creating soft and colourful scarves, that are available in my shop.

Questi tessuti sono stati usati per creare sciarpe morbide e colorate, che sono in vendita nel mio negozio.

From paper to textile and from textile to the body, the path of an idea, of a pattern, colors and emotions that become my Wearable Art. 

Dalla carta al tessuto e dal tessuto al corpo, il viaggio di un'idea, di un segno, di colori ed emozioni, che diventano Arte da Indossare.

Paintings: Watercolour and ink on Fabriano paper, 70x50 cm. See more here about materials. 

Scarves: Modal and cachemere. See more here about Wearable Art.

Opere: Acquerello e inchiostro su carta Fabriano, 70x50 cm. Guarda qui per dettagli sui materiali. 

Sciarpe: Modal e cachemere. Guarda qui per dettagli sull'Arte da Indossare.

Hello Spring and Petals

Welcome to that peculiar time of the year when new energies are about to be born, when the sun lingers longer and we just crave outdoor pleasures. But also time to open the windows and let fresh air in, to clear up and declutter, get rid of burdens and redecorate.
It's the time when flowers bloom on the paper on my desk, where colors and light trace bright nature inspired patterns.Tulip, lilac, rose, daisy, daffodil, hyacint, primrose, periwinkle petals. 
Tender leaves with a surprisingly strong scent that can be found in hidden pathways through groves or scattered on the fields.
This series of original watercolor paintings measures 8.6x8.4 inches/ 22x21,4 centimeters, is made on a 100% cotton paper made in Italy and is already availabale in my shop.

Wishing you a happy spring,
Francesca

Benvenuta in quel particolare momento dell'anno in cui nuove energie stanno per nascere, quando il sole si attarda sul giorno e desideriamo goderci le giornate all'aperto. Ma anche tempo di aprire le finestre e far entrare aria fresca, liberare la nostra vita e i luoghi che abitiamo da inutili pesi.
Ecco perchè sono sbocciati fiori sulla carta del mio tavolo, dove colori e luce tracciano disegni ispirati alla natura. Petali di tulipano, lillà, margherita, narciso, giacinto, rosa, pervinca, primula. Foglie tenere con un profumo sorprendentemente forte, che si possono trovare nei sentieri del bosco o sparsi nei prati.
Questa serie di acquerelli originali su carta misura 22x21,4 centimetri, è fatta su carta italiana 100% cotone ed è già disponibile in negozio.

Buona primavera,
Francesca

The making of Petals

Don't you ever feel the need to bring more color in your life? Do you ever get the impression western society is bound to linger between grey and beige hues? Aren't these the colors we refer to when we think of elegance? But it is not the same in countries where women dress in bright colors. Well then, I need an ideal holiday in tropical lands: color is what I need! Our society should really remember to bring more joy to everyday life with bright and colorful hues.

Proof is that when we refer to "natural colors", we mean sober and drained hues, but look at the flowers! Aren't they natural and extremely bright and loud? 

Happyness condensed on my desk!

Non senti mai la necessità di portare più colore nella tua vita? Hai mai l'impressione che la nostra società sia condannata ad oscillare tra il grigio e il beige? Non sono forse quelli i colori a cui ci riferiamo quando parliamo di eleganza? Ma non è lo stesso in società in cui le donne si vestono di colori brillanti. Bene, allora mi serve una vacanza ideale in paesi tropicali: ho bisogno di colore! La nostra società dovrebbe pensare seriamente a portare più gioia nella vita di tutti i giorni con tinte allegre e luminose. E infatti quando parliamo di "colori naturali" ci riferiamo immancabilmente a colori sobri e spenti, ma guardiamo i fiori! Sono molto naturali eppure i loro colori sono forti e squillanti. 

Un condensato di felicità sul mio tavolo!

Drops - Summer

These works tell a story of soil giving abundant harvests, of dry, hot air of a raging summer. Of seedlings becoming mature under the sun, of promises made for the year coming. And of golden rains pouring over the fields.

Le opere raccontano una storia di terre che regalano abbondanti raccolti, dell'aria secca e calda di una torrida estate. Di semi che maturano al sole, di promesse fatte per l'anno a venire. E piogge dorate che cadono sui campi.

I created an abstract background which was completed with ink drawings. These artworks are watercolor and ink drawing on Italian Fabriano 100% cotton paper. I've created four artworks measuring 11,7x8,3 inches that is 30x21 centimetres.

Ho creato uno sfondo astratto che ho completato con disegni ad inchiostro. Queste opere sono state realizzate con acquerello e inchiostro sula splendida carta Fabriano 100% cotone che uso solitamente. Si tratta di quattro opere in formato A4 (30x21 cm).

You can find pics of the making of here and the artworks are available here.

Qualche foto della fase di realizzazione è qui mentre le opere sono disponibili qui.

The Nights

"Dark-blue the deep sphere overhead,

Distinct with vivid stars inlaid,

Grew darker from that under-flame:

So, leaping lightly from the boat,

With silver anchor left afloat..."

From Recollections of the Arabian Nights By Lord Tennyson

This new series of paintings is completely inspired to the ancient collection of Asian stories One Thousand and One Nights better known as the Arabian Nights. The collection is a marvellous juxtaposition of voices, characters, places, songs, riddles, Peoples and cultures. And this complexity is what I tried to evoke with the colors and lines. 

The artworks are watercolors and ink on high quality 300gr/mq rough 100% cotton Italian paper measuring 50x50 cm ( 19.7x19.7 inches) the 4 square ones, and 70x50 cm (27.50x19.7 inches) the rectangular one. 

The titles are dedicated to the charachters of the Tales: Sheherazade, The Magician, Ali Baba, Aladdin, Shahrayar. 

They are all available in my shop here

Questa nuove serie di opere è ispirata all'antica collezione di novelle asiatiche Le mille e una notte. La raccolta è una meravigliosa giustapposizione di voci, personaggi, luoghi, canzoni, indovinelli, popoli e culture. Ed è proprio questa complessità che ho cercato di evocare con i colori e le linee. 

Le opere sono create con acquerello e inchiostro su carta ruvida di alta qualità 300gr/mq 100% cotone che misura 50x50cm (le 4 opere quadrate) e 70x50 cm (l'opera rettangolare).

I titoli sono dedicati ai personaggi delle fiabe: Sheherazade, The Magician, Ali Baba, Aladdin, Shahrayar. 

Queste opere sono tutte disponibili qui

Botanica, Blossom

Honeysuckle scent, Fuchsia blossom, Rose wind and Tangerine sunset. I've just finished working on four new original watercolor paintings of the Botanica series. The drawing is made with ink, the size of the paper is A4. I really love this ever changing series and the infinite, invisible changes of the hues and the shapes. Each living creature is unique. 

Honeysuckle scent, Fuchsia blossom, Rose wind e Tangerine sunset. ho appena finito questi quattro acquerelli originali della serie Botanica. I disegni sono fatti con l'inchiostro e la carta è un A4. Mi piace questa serie con le sue piccole, invisibili variazioni nelle tonalità e nelle forme. Ogni creatura vivente è unica.

IMGP9781.JPG

These paintings are available here.

Queste opere sono disponibili qui.

Atlantis

Today I'm glad to introduce a brand new series of artworks inspired to submarine, imaginary landscapes and called Atlantis. I wanted to create a movement of creatures gently swaying underwater and producing magical echoes.

Vi presento oggi una nuova serie di opere ispirate a paesaggi immaginari sottomarini e chiamata Atlantis. Volevo creare un movimento di creature dolcemente ondeggianti sott'acqua che producono echi magiche. 

These artworks are made of watercolor, collage and ink drawing on the beautiful Italian Fabriano 100% cotton paper I always use. I've created four artworks measuring 11,7x8,3 inches that is 30x21 centimetres, plus a very large one measuring 27,6x19,7 inches that is 70x50 centimeters.

Queste opere sono state realizzate con acquerello, collage e inchiostro sulla splendida carta Fabriano 100% cotone che uso solitamente. Per ora si tratta di quattro opere in formato A4 (30x21 cm) e una molto grande (70x50 cm).

You can find pics of the making of here and the artworks are available here.

Qualche foto della fase di realizzazione è qui mentre le opere sono disponibili qui.

Spring Pebbles

Spring is almost here and I finally managed to finish drawing my new Pebbles. When I decided to pick them up, I could not believe I had started the watercolor basis almost two years ago! So I'm very happy they are now complete. 

These are all different and original watercolor paintings and ink drawings on high quality rough 640gr/mq Italian paper and measure 23x23 centimeters m or 9x9 inches. 

Read more about my series Pebbles here or visit the shop to buy one

La Primavera è quasi qui e sono finalmente riuscita a finire di disegnare gli ultimi Pebbles, i Sassolini. Quando mi sono decisa a riprendere questi acquerelli non potevo credere di aver fatto le basi quasi due anni fa! Così sono felice di averli completati. 

Queste opere sono tutte originali e uniche, realizzate con acquerello e inchiostro su carta ruvida di alta qualità 640gr/mq e misurano 23x23cm.

Leggi di più sui Pebbles qui o visita il negozio per acquistarne uno.

OCEAN

Pronti per una lunga nuotata nel blu? Tuffiamoci nell'acqua e sentiamo il dolce, rinfrescante tocco di questa palette che va dal blu elettrico al turchese verdolino. Sempre affascinata dai colori e dal loro impatto emotivo, sempre cercando un'eco profonda di forme organiche. 

E stavolta le foto sono davvero belle, fatte da un ottimo fotografo e amico in una delle prime domeniche veramente estive di Firenze. Grazie Maurizio Picci.

Tutte queste opere sono

disponibili nel mio negozio

. Contattatemi per info.

Are you ready for a long swim into the blue? Let's plunge into the water and feel the sweet, refreshing touch of this palette ranging from royal blue to greeny turquoise. Always fascinated by colors and their emotional impact, always looking for a deep echo of organic shapes. 

And this time I can sport really beautiful pics, by my neighborough, photographer and friend Maurizio Picci during one of the first summer Sundays of Florence.

All these artworks are already

available in my Etsy shop

. Don't hesitate to contact me for any info.

Racconti rosa

Sono felice di annunciare la collaborazione con la casa editrice Graphe.it di Roberto Russo per la realizzazione delle copertine per la collana di racconti di genere e-Pink curata da Mariantonietta Barbara.

Una palette che vira dal rosa al rosso, tracciando le 

emozioni e le caratteristiche che esprimono i diversi aspetti dell'essere donna: forza, energia, leggerezza, passione...

Volete saperne di più? 

Mi ha

intervistata Graphomania

 e

ho creato una storia su Steller.

I'm happy to announce my collaboration with Roberto Russo's Publishing house Graphe.it. My paintings "Pink Tales" will be the book covers of the e-Pink series of tales dedicated to women, curated by Mariantonietta Barbara.

My palette in the shades of pink and red, tracing emotions and characteristics of women: force, energy, passion...

Eager to know more?

I've been interviewed by

Graphomania

 and

I've created a story on Steller

.

Racconti rosa. Acquerelli e inchiostro su carta.

Pink Tales. Watercolor and ink on paper.

GUARDA LA MIA STORIA SU STELLER

SEE MY STORY ON STELLER